Programma

Il programma del Master universitario di I livello in Cyber Security è così articolato:

Corso di Python

Foundations Modules

  • Networking (CFU 3,5)
  • Data mining (CFU 3,5)
  • Web technology (CFU 2)

Core Modules

  • Applied Cryptography and Access Control (CFU 3,5)
  • Network security & Ethical hacking (CFU 3,5)
  • Operating Systems Security (CFU 3,5)
  • Digital forensics (CFU 1,5)
  • Cyber intelligence (CFU 3,5)
  • Large scale network analysis (CFU 3,5)
  • Mobile and cloud security (CFU 3,5)
  • Legal aspects of cybersecurity (CFU 1,5)

Corso Java Fundamentals

Lab Modules

  • Laboratory of Secure system configuration, device hardening and firewall management (CFU 2,8)
  • Laboratory of cyber security and risk monitoring for networks and applications (CFU 2,8)
  • Laboratory of secure application development (network, mobile,cloud) (CFU 2,8)

Scarica il Programma insegnamenti ed.2017-18

Il piano formativo prevede, oltre ai normali corsi di lezioni ed esercitazioni, tre corsi di laboratorio finalizzati allo sviluppo pratico di soluzioni di sicurezza e un periodo di tirocinio.

La modalità di erogazione del master è convenzionale, esigenze specifiche degli studenti verranno prese in considerazione su richiesta degli studenti stessi.

Crediti e frequenza

Totale crediti: al termine del Master si conseguono in totale 60 crediti.
Il tirocinio avrà un peso di 16 crediti.
Percentuale minima di frequenza: 70

Sede e orario delle lezioni

Le lezioni si svolgeranno nella sede dell’Istituto di Infomatica e Telematica dell’Area della Ricerca CNR, Via Moruzzi n. 1- Pisa, Aula 10.
Orari: venerdi: 14-20; sabato: 8-14

Calendario attività

Le attività formative previste dal Master si svolgono da Gennaio a Marzo 2018, secondo il seguente calendario di massima:

  • Gennaio/Febbraio – Luglio 2018: Lezioni ed esercitazioni
  • Agosto 2018: pausa estiva
  • Settembre-Ottobre 2018: Laboratori
  • Ottobre/Novembre 2018 – Febbraio 2019: Tirocinio
  • Marzo 2019: Valutazione finale e conseguimento del titolo

La data di inizio delle lezioni è fissata per il giorno 02/02/2018.

Le attività didattiche frontali (lezioni, esercitazioni, laboratori e incontri con aziende) iniziano a Gennaio/Febbraio 2018 e terminano a Novembre 2018 (12 ore di lezione la settimana concentrate nelle giornate di Venerdi pomeriggio (14:00-20:00) e Sabato mattina (08:00-14:00). Gli insegnamenti sono suddivisi in periodi didattici, svolti in successione, come segue:

  • Corso di Python (facoltativo, 30 ore)
  • I Periodo (97 ore): Data mining , Networking, Web technology,  Applied cryptography.  Calendario I Periodo
  • II Periodo (134 ore): Network Securiy & Social Hacking, Operating Systems Security, Digital Forensics, Cyber intelligence, Large scale network analysis,  Legal aspects of security. Calendario II Periodo
  • Java Fundamentals (facoltativo, 20 ore)
  • III Periodo (111 ore): LAB Secure System Configuration, LAB risk monitoring, LAB secure application development, Mobile and cloud security; Calendario III Periodo

Fra un periodo ed il successivo sono previste due settimane circa di intervallo per recuperare eventuali lezioni perse ed effettuare le prove di verifica.

Tirocinio e Project work

Tirocinio

  • 400 ore
  • per l’attivazione è necessario prendere contatti con un’azienda convenzionata con il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione; in caso  di azienda non  convenzionata ma  disponibile ad ospitare un allievo in tirocinio, è possibile stipulare una nuova convenzione;
  • successivamente alla stipula della convenzione, deve essere compilato il progetto formativo  a cura dell’allievo e dei tutor, della struttura proponente ed ospitante; lo stesso deve  pervenire alla segreteria didattica in 3 originali, in modo da consentire la comunicazione agli enti preposti;
  • durante lo svolgimento del tirocinio l’allievo deve compilare e firmare un registro che, al termine del tirocinio, deve pervenire alla segreteria didattica in originale;
  • al termine del tirocinio, l’allievo e i tutor devono compilare una scheda di valutazione del tirocinio che deve pervenire alla segreteria didattica in originale.

Project work:

  • gli allievi del master occupati possono sostituire il tirocinio con un project work,  valutato da un supervisore scelto tra i docenti del master;
  •  in caso di project work accademico, l’allievo e il tutor accademico, dopo aver compilato e firmato il modulo “project work accademico”, devono farlo pervenire alla segreteria didattica in originale;
  • al termine del project work l’allievo e il tutor devono compilare una scheda di valutazione del project work , che deve pervenire alla segreteria didattica in originale.

Per ulteriori  informazioni e richiesta di modulistica inerenti l’attività didattica, di tirocinio e di project work,  contattare la Segreteria Didattica del Master.